IV Reparto Mobile della Polizia di Stato alla SSPG Galvani Opromolla

Nell’ambito del progetto “scuole di legalità” che la Polizia di Stato, ormai da anni, porta avanti negli istituti scolastici, la nostra Istituzione scolastica si è pregiata di ospitare gli agenti del IV^ Reparto Mobile di Napoli. Giovedì 19 aprile 2018 l’ incontro con gli studenti delle classi prime della nostra Scuola Secondaria di 1°Grado “Galvani Opromolla ” di Angri si è svolto alla presenza del funzionario della Polizia di Stato e del Dirigente Scolastico . L’incontro, che ha riscosso vivo interesse tra gli studenti si è svolto al plesso Galvani dove gli operatori specializzati, in forma di dialogo aperto, hanno affrontato con gli studenti tematiche riguardanti i principi di legalità ed inoltre gli alunni hanno potuto visionare l’equipaggiamento in dotazione agli operatori del Reparto Mobile ed i mezzi da loro usati. Il nostro Coro ha dato il benvenuto agli ospiti intonando l'”Inno Nazionale” e il “Va pensiero” , precedendo il saluto del Dirigente Scolastico che ha evidenziato quanto importante e necessario sono i concetti di giustizia e legalità e quanto importante sia che questi trovino sempre maggiori spazi di approfondimento e riflessione a partire dalle scuole . Particolarmente interessante il confronto sul tema della legalità che ha stimolato gli studenti alla riflessione sul valore del rispetto delle regole con l’obiettivo di accrescere il loro senso civico e far comprendere che solo il rispetto dell’altro e l’osservanza del principio di legalità permette di esercitare le libertà individuali e la pacifica convivenza nella vita quotidiana. Si ringrazia pertanto per l’esperienza vissuta il Vice Questore dott. Salvatore Imparato che ha valorizzato il momento della conoscenza/ informazione ai fini della prevenzione che conoscere significa prevenire. È da questa consapevolezza che prosegue l’impegno della Polizia di Stato nel sensibilizzare i giovani su varie tematiche, dando loro strumenti di conoscenza per riuscire a difendersi da comportamenti che si contrappongono a una necessaria cultura della legalità. Un sentito ringraziamento anche agli Assistenti Capo Coordinatori:Palumbo Vincenzo, Di Lorenzo Vincenzo, Ferrara Giovanni, Colella Massimo, Todisco Rosario e agli Assistenti Capo: Ruggiero Luigi e Carrella Adolfo per la pazienza mostrata nel cogliere le numerose domande poste dagli studenti incuriositi anche dall’operato quotidiano della Polizia di Stato nella prevenzione e nel contrasto dei reati e dei loro mezzi e strumenti di lavoro quotidiano. 

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi