continuità ed orientamento

“Tutta la scuola in genere ha una funzione orientativa in quanto preparazione alle scelte decisive della vita, ma in particolare la scuola del primo ciclo, con la sua unitarietà e progressiva articolazione disciplinare, intende favorire l’orientamento verso gli studi successivi mediante esperienze didattiche non ripiegate su se stesse ma aperte e stimolanti finalizzate a suscitare la curiosità dell’alunno e a fargli mettere alla prova le proprie capacità”.

Indicazioni Nazionali 2012

Il passaggio da una scuola all’altra rappresenta, per l’alunno, un momento estremamente delicato attorno al quale si concentrano fantasie, interrogativi e timori; entrare in un nuovo ordine di scuola significa uscire dalle sicurezze affettive costruite nella vecchia scuola e affrontare nuovi sistemi relazionali, nuove regole e responsabilità. Creare opportunità di confronto permette agli alunni di esplorare, conoscere, frequentare un ambiente scolastico sconosciuto, vissuto spesso con un sentimento misto di curiosità e ansia, timori.

La Continuità si prefigge di aiutare il bambino ad affrontare questi sentimenti di confusione cercando di allenare ai cambiamenti, promuovendo e accompagnando e sostenendo il passaggio futuro. Proprio per questo motivo il progetto Continuità costituisce il filo conduttore che unisce i diversi ordini di scuola e collega il graduale progredire e svilupparsi dello studente, soggetto in formazione, permanente.

L’Orientamento si concretizza con la capacità dell’allievo di decidere per sé stesso a partire dalla consapevolezza della propria identità e del proprio percorso. Tutte le discipline scolastiche concorrono all’orientamento; le competenze maturate dovrebbero portare l’allievo a una lettura funzionale e critica della realtà e a una partecipazione responsabile. A tal fine l’Istituto organizza attività atte a far conoscere agli allievi e alle loro famiglie le realtà scolastiche presenti sul territorio.

Soggetti coinvolti:

  • alunni di quinta della scuola primaria
  • alunni di prima della scuola secondaria di primo grado
  • alunni di terza, in uscita dalla scuola secondaria di primo grado
  • genitori degli alunni coinvolti nei passaggi
  • insegnanti dei vari ordini coordinati

l’Istituto organizzerà, inoltre, periodici incontri con i referenti Continuità e Orientamento delle Scuole Primarie e Secondarie di Secondo grado del territorio. Esse si pongono come obiettivo prevalente il superamento delle difficoltà del passaggio tra un ordine di scuola e l’altro oltre che la valorizzazione delle competenze già acquisite, il rafforzamento delle capacità cognitive e di socializzazione, per percorrere un itinerario per orientarsi attraverso le diverse scuole.

PROGETTO CONTINUITA’

a.s. 2019/2020

’’IL FUTURO E’ NELLE NOSTRE MANI’’

Tutto ciò che accade nel mondo influenza la vita di ogni persona; ogni persona tiene nelle sue stesse mani una responsabilità unica e singolare nei confronti del futuro dell’umanità. (Da Indicazioni Nazionali per il Curricolo 2012)

L’educazione allo sviluppo sostenibile è un requisito fondamentale per rendere tutti maggiormente consapevoli della complessità e della fragilità del contesto ambientale in cui viviamo e dell’assoluta necessità di tutelarlo; è un obiettivo strategico per il presente e per il futuro della Terra.

L’azione educativa non può dunque sottrarsi alla necessità di educare i giovani -ma non solo- a comportamenti responsabili verso l’Ambiente, patrimonio dell’intera umanità, a partire dai singoli contesti di vita e relazione: dallo spazio dell’aula, a quello della città, fino allo spazio del mondo.

La scuola si trova, dunque, davanti alla sfida di collegare l’elaborazione dell’offerta formativa e la costruzione del curricolo di ciascun segmento scolastico alla realtà locale e allo sviluppo dei territori: occorre un protagonismo sul territorio che parta dalle reali esperienze di vita degli allievi e li coinvolga concretamente nella costruzione di competenze evolutive e multidimensionali, attraverso l’attivazione di una scuola eco-sistemica volta alla sostenibilità delle strutture, degli spazi, dei consumi, delle relazioni e attraverso l’esercizio di una cittadinanza attiva.

Il progetto Continuità e Orientamento” Il Futuro è nelle nostre mani “, elaborato dal nostro Istituto, ha il suo punto centrale nella visione di una Scuola come Eco-sistema in sinergia con il territorio.

Lo scopo dell’iniziativa è quello di dare l’opportunità agli alunni di conoscere la scuola secondaria non solo dal punto di vista fisico (spazi, laboratori), ma soprattutto come ambiente di apprendimento e di relazione tra gli alunni e tra gli alunni e i docenti.

Accoglienza Classi V

PROGETTO ORIENTAMENTO

a.s. 2019/2020

’IL FUTURO E’ NELLE NOSTRE MANI’’

PREMESSA

L’orientamento riveste una parte molto importante delle attività educative e didattiche nel corso della Scuola Secondaria di I grado e riguarda lo sviluppo della personalità dei ragazzi, non solo con riferimento alla carriera scolastica e alla prospettiva professionale. Per i giovani è però sempre più difficile “prendere decisioni” a medio e a lungo termine.

La Scuola li può aiutare nel rinforzare in loro capacità progettuali, di comunicazione, di gestione delle informazioni e soprattutto promuovere in loro la disponibilità al cambiamento.
In questi ultimi due anni nel nostro Istituto Comprensivo si sono venute infatti a formare le classi terze medie ed ha così avuto inizio il tradizionale percorso di Orientamento degli studenti verso la Scuola Superiore.

Destinatari del progetto:

Alunni e Genitori delle Classi Terze della Scuola Secondaria di Primo Grado.

Obiettivi:

  • Sviluppare tra gli alunni la conoscenza della propria personalità e la consapevolezza delle personalità capacità e attitudini;
  • Far riflettere gli alunni sul proprio rapporto con il futuro e con le scelte da compiere;
  • Favorire la possibilità di operare una scelta consapevole del percorso scolastico e professionale;
  • Aiutarli a fare “la scelta giusta” dopo il primo ciclo di Istruzione.

 

Attività previste:

  1. Somministrazione di test sulla conoscenza di sé, dei personali interessi, delle passioni, dei desideri, dei valori, delle aspettative, dei corsi di studi brevi e dei cicli di studi più lunghi;
  2. questionari che permettano di conoscere meglio le aree di interesse, i valori in cui credono i ragazzi, il pensiero dei genitori e anche degli insegnanti, confrontando le diverse opinioni;
  3. colloqui e discussione in classe per aiutare lo studente nelle sue scelte;
  4. raccolta e distribuzione del materiale informativo inviato dalle varie scuole alla referente;
  5. organizzazione degli interventi di insegnanti ed alunni rappresentanti delle varie scuole di secondo grado del territorio;
  6. partecipazione agli “Open Days” organizzati dalle diverse scuole superiori;
  7. formulazione da parte dei docenti di classe del “consiglio orientativo”.

Finalità del progetto:

Aiutare i ragazzi nell’orientamento verso il futuro, far comprendere i “criteri della scelta” della scuola di secondo grado, con la consapevolezza che tuttavia non devono vivere questo momento con angoscia, perché anche una scelta sbagliata può rivelarsi utile, aiutare a capire ed essere modificata strada facendo. Ricordando anche che, per quanto possa essere importante questa scelta, in seguito dovranno farne molte altre, alcune delle quali, a volte, saranno loro imposte da mutamenti assolutamente imprevedibili delle condizioni di studio e di lavoro.

SOMMARIO SCUOLE SECONDARIE DI II GRADO

Progettazione Continuità e orientamento A.S. 2019-20




___________________________________________________________________________________________________

OPEN DAY SCUOLE SUPERIORI

A.S.2017-18

Il 13 dicembre 2017  e il 12 gennaio 2018 dalle  ore 16:00 alle ore 18:00  al Plesso Galvani si terrano due  OPEN DAY per le SCUOLE SUPERIORI ” Giornata dell’ Orientamento “ in cui i docenti referenti dei vari Istituti di Istruzione Secondaria di secondo grado presenti sul territorio, incontreranno genitori ed alunni per illustrare l’offerta formativa e i percorsi dei vari indirizzi scolastici. Per la giornata del 13 dicembre è disponibile il seguente video :

https://spark.adobe.com/video/gjWL9UNCuAKFP

____________________________________________________________________________________________________

orientamento17dicmbre

OPEN DAY SCUOLE SUPERIORI

a.s.2016/17

Il 7 dicembre 2016 e l’ 11 gennaio 2017 dalle  ore 16:00 alle ore 18:00  al Plesso Galvani si terrano due  OPEN DAY per le SCUOLE SUPERIORI ” Giornata dell’ Orientamento “ in cui i docenti referenti dei vari Istituti di Istruzione Secondaria di secondo grado presenti sul territorio, incontreranno genitori ed alunni per illustrare l’offerta formativa e i percorsi dei vari indirizzi scolastici.

 

Il 17 dicembre 2016 è stato il primo di una serie di Open Day Sportivo che offrono la possibilità agli alunni delle classi V delle scuole primarie del comune  di partecipare ad una giornata sportiva presso la palestra attigua al Plesso Galvani  in un vero e proprio villaggio dello sport,  che allestito in collaborazione con GIVOVA STORE di Pagani, un’azienda leader del settore sportivo in Italia.

I cookie ci aiutano a migliorare il sito. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network. Cliccando su Accetto, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento si acconsente all'uso dei cookie. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Chiudi